Studio architettura DAIR


Architetto / Designer

Chiara Bettuzzi


Nasce a Udine nel 1977, dopo la maturità classica, nel 2004 si laurea in architettura a pieni voti presso l’ Università IUAV di Venezia con una tesi dal titolo: “un centro di ricerca, produzione e rappresentazione teatrale a Forte Marghera”. Dal 2005 esercita la libera professione.

Nel 2010 consegue il titolo di Dottore di ricerca in Ingegneria Civile Ambientale Architettura presso l’Università degli Studi di Udine, approfondendo le tematiche legate alla riqualificazione dei siti archeologici in ambienti urbani ed extraurbani con la tesi dal titolo: “Paesaggi urbani: progetto e memoria archeologica”.
Dal 2006 collabora alla didattica, presso lo stesso ateneo, nei laboratori di Architettura del paesaggio e di Composizione Architettonica. Partecipa a seminari e workshop nazionali ed internazionali quali Piccoli Aeroporti FVG, Barranco de Badajoz, Giornate di Studi Sanmicheliani.

Dal 2005 collabora con diversi studi di Ingegneria ed Architettura spaziando dall’architettura d’interni al restauro.
Collabora con il Segretariato regionale del Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo per il Friuli Venezia Giulia e con la Soprintendenza per i beni archeologici del Friuli Venezia Giulia.
Effettua progetti e Direzione lavori per enti pubblici e privati.
Nel 2011 fonda con altri professionisti Cavourdiciotto/architetti, un Hub creativo nel cuore della città di Udine. La collaborazione cresce e si struttura portando nel 2012 alla fondazione dello studio DAIR Architetti Associati, con l’arch. Fabio Passon.

Approfondisce le tematiche legate alla redazione di progetti finanziabili con fondi europei diretti seguendo il corso in Europrogettazione 2014-2020 promosso da EuropaCube Innovation Business School.
Nel 2015 segue il corso per facilitatori presso l’Università degli Studi di Udine al fine di operare nei percorsi di partecipazione del Piano Paesaggistico Regionale del Friuli Venezia Giulia.Collabora quindi con lo Studio di Urbanistica De Clara al percorso di partecipazione organizzato dal Comune di Udine e dai dodici comuni di cintura.

Nel corso della sua attività collabora alla realizzazione di eventi culturali a livello nazionale con organizzazioni private. Dal 2014 è Delegato Ambiente e Paesaggio FAI Friuli Venezia Giulia e da gennaio 2018 ha assunto la carica di capodelegazione FAI Udine .