Architettura

NEW CONCEPT FOR NHOW HOTEL


Progettazione

Cliente: Nhow Hotel 

Anno: 2010

Team: with arch. Francesca Sartori – arch. Virginia Grandi

– arch. William Furfaro – arch. Roberta Bonomi
Milano (MI)


“Ohana significa famiglia, famiglia significa che nessuno viene abbandonato o dimenticato” questa è la filosofia adottata per la riprogettazione del noto Nhow Hotel di Milano, in precedenza incentrato su una clientela di soli business men. I progettisti hanno invece portato questo obiettivo in primo piano ponendo il significato di famiglia, al centro di tutte le funzioni e servizi svolti all’interno dell’albergo stesso. E’ stato quindi studiato tutto ciò di cui un gruppo famigliare ha bisogno, dagli spazi per i piccoli neonati, agli spazi di intrattenimento per adolescenti con sale studiate appositamente per loro. Ohana Hotel accoglie la propria clientela con un albero stilizzato a pavimento, che riprendere il concetto di albero genealogico riconducibile alla famiglia, che accompagna la clientela negli spazi adibiti ai vari servizi messi a disposizione.






Progetti recenti